Arte e Vino si incontrano a Verona…

È in corso a Verona, presso il Palazzo della Gran Guardia, la mostra “Arte e Vino“, iniziata lo scorso 11 aprile ed in programma fino al prossimo 16 agosto.

Immagine 1

Un progetto espositivo interessante, con opere dal Cinquecento al Novecento, in grado di fare luce su un tema la cui storia antichissima abbraccia le grandi civiltà del passato e la tradizione del nostro Paese.

Si perde la cognizione del tempo, passeggiando tra le stanze che ospitano le oltre 180 opere radunate grazie al lavoro di 51 studiosi ed alla collaborazione di 90 prestatori, italiani e stranieri.

Bacco in tutto il suo splendore ci fa da Cicerone, attraverso calici, grappoli e brindisi, a metà strada tra il sacro ed il profano.

Un evento coinvolgente e multiforme che propone un affascinante ed intenso dialogo tra le creazioni italiane e quelle di artisti stranieri che hanno avuto uno stretto rapporto con l’Italia, sia culturalmente che come frequentazione.

Capita allora di trovarsi faccia a faccia con Picasso o con opere provenienti dall’Ermitage di San Pietroburgo, cogliendo lo spunto per riflettere sul significato religioso della vite e del suo nettare, tra calici di pregevole fattura e statue dalla grande finezza espressiva.

Dai putti vendemmianti, alle menadi in processione, da Bacco in trionfo a scene di ebrezza e conviviali, fino alle nature morti più eleganti… Ripercorriamo la cultura del vino con i racconti dell’Antico e del Nuovo Testamento, fino alle raffigurazioni mitologiche, passando per il ciclo delle stagioni, il senso della terra, il rito del convivio, la gioia della festa, il sudore del lavoro dei campi…

Questa mostra rende omaggio a quei piccoli gesti, come il levare in alto i calici per brindare, che da sempre ci accompagnano e fanno parte del nostro quotidiano. Proprio per questo la potremmo definire “la mostra della straordinaria ordinarietà”. Un florilegio scoppiettante di colori, luci e suoni dalla straordinarie potenza evocativa, che può contare su opere di artisti del calibro di Lorenzo Lotto, Tiziano, Annibale Carracci, Giovan Battsta Tiepolo, Philip Hackert, solo per citarne alcuni…

IMG_20150626_143709

Accanto alle rappresentazioni dell’Ultima Cena, come quella di Tiziano, giunta dalla Galleria Nazionale delle Marche, e delle Nozze di Canan, di cui si fa apprezzare per intensità la versione di Luca Giordano, troviamo altri episodi biblici che ricorrono più volte, come l’Ebrezza di Noè e Lot e le figlie.

Non voglio svelare troppo di questa Mostra che davvero merita una visita; anche grazie all’audioguida compresa nel prezzo, infatti, è possibile trascorrere alcune ore immersi nell’Arte e con la possibilità, al termine della visita, di deliziare il proprio palato degustando alcuni vini proposti dalle cantine sponsor dell’evento.

Davvero il modo ideale per contrastare il caldo torrido di questi giorni…

Cala il sipario sulla IX edizione di “Di Arte in Vino”

La nona edizione della manifestazione “Di Arte in Vino“, svoltasi a Sant’Elpidio a Mare, è andata agli archivi, registrando un buon successo di pubblico e di critica. Per due giorni si sono susseguite degustazioni ed eventi che hanno permesso a tutti “gli enogastro-curiosi” (e non solo…) di avvicinarsi al mondo del Vino, riscoprendo anche le bellezze della città del fermano.

IMG_3978

Quella di Sant’Elpidio a Mare è stata una tappa importante dell’appassionante viaggio del Grand Tour delle Marche di Tipicità: un viaggio ricco di esperienze autentiche che permette di immergersi nell’anima della Regione al plurale per eccellenza.

L’occasione di scoprire o riscoprire alcuni angoli suggestivi del nostro territorio, godendone delle bontà enogastronomiche e conoscendo nuove persone. Tanti, infatti, anche i sommelier presenti alla manifestazione, che hanno dato il loro contributo per la riuscita della stessa.

IMG_3988

Numerosi i vini che meriterebbero di essere approfonditi ed anche due birre, commercializzate da Moncaro, aromatizzate col Verdicchio e col Vino Cotto. Per finire, anche un tocco di classe: un magnifico concerto che ha visto l’esibizione della soprano Patrizia Perozzi, del tenore Maurizio Tonini, del giovane baritono Simone Baldazzi, accompagnati da Giuseppe Massimo Sabatini al pianoforte e dalla voce narrante di Paolo Santarelli.

IMG_4008

Assieme agli artisti, dopo il concerto, è calato il sipario sulla manifestazione con un “Brindisi d’opera“…
In attesa del prossimo anno, non mi resta che invitarvi a visionare tutte le foto della due giorni direttamente dalla nostra pagina facebook, cliccando qui.

“Di Arte in Vino”….fine primo tempo…

Si è tenuta ieri la prima giornata della nona edizione della manifestazione “Di Arte in Vino”, dove, con immenso piacere, ho svolto il mio servizio da Sommelier presso la Contrada “San Giovanni” a Sant’Elpidio.

IMG_3967

Per la prima volta, quest’anno l’evento si snoda in 3 tappe (Contrada San Giovanni, Santa Maria e Sant’Elpidio), coinvolgendo praticamente tutto il paese.
Sant’Elpidio a Mare merita davvero una visita approfondita, per conoscerne aneddoti ed eventi storici, oltre che per apprezzarne la bellezza di alcuni vicoli e di certi scorci.

L’evento ha visto la partecipazione anche del blogger Rinaldo Marcaccio, oltre che di alcuni politici e cittadini, anche se è prevista per oggi una maggior affluenza, dato che il primo giorno è sempre quello un po’ più istituzionale e a farla da padroni sono stati il grande caldo e l’attesa spasmodica per la finale di Champions.

IMG_3975

Vi aspettiamo quindi anche oggi, dalle 16.00, per poter gustare gli eccellenti prodotti di oltre 20 delle migliori cantine della nostra Regione.

IMG_3968 IMG_3965

Quando l’Arte incontra il mondo del Vino

Di Arte in Vino

Oggi è con piacere che parlo di una manifestazione che si terrà a Sant’Elpidio a Mare, in provincia di Fermo, con l’intento di coniugare l’Arte ed il mondo del Vino: Di Arte in Vino.

Giunta alla sua nona edizione, questa manifestazione si situa all’interno di una serie di eventi, promossi dalla nobile Contrada di San Giovanni.

Ecco il programma in dettaglio:

Venerdì 5 giugno
Palazzo Montalto-Nannerini, Piazzale Marconi ore 18,00: inaugurazione della mostra di pittura “Personaggi e paesaggi delle campagne marchigiane” dell’artista siciliana dott.ssa Francesca Accardi;

Sabato 6 giugno
Palazzo Municipale, Piazza Matteotti ore 10,00: convegno “Le nuove politiche agricole dell’Unione Europea a sostegno del settore vitivinicolo. La tutela del consumatore”;
Palazzo Montalto-Nannerini, Piazzale Marconi ore 16,00: presentazione delle Cantine vitivinicole partecipanti e degustazione. A seguire, letture tratte dal “De naturali vinorum istoria” di Andrea Bacci;
Piazza Cesare Battisti, ore 16,30: inaugurazione della mostra delle opere in concorso “La vendemmia, il vino e i paesaggi delle Marche”;
Contrada Cavaliera Sant’Elpidio, via Boccette ore 17,00: inaugurazione della mostra delle opere di Carla Abbondi
Piazza Cesare Battisti ore 18,00: premiazione delle classi terze della Scuola primaria “G. Mazzoni” di Sant’Elpidio a Mare partecipanti al concorso “La vendemmia, il vino e i paesaggi delle Marche”;
Auditorium di Sant’Agostino – Corso Baccio ore 18,30: serata di Gala “Brindisi d’opera – Trilla ogni fibra in cor l’allegro etere”. Vino, felicità, amore nelle arie delle più celebri opere liriche. Al termine, brindisi e buffet (in collaborazione con l’Accademia Organistica Elpidiense).

Domenica 7 giugno
Dalle ore 16.00, presso il centro storico e nelle sedi delle contrade Magnifica S.Maria e Cavaliera S.Elpidio: degustazione di vini marchigiani e prodotti tipici;
Piazza Gramsci, dalle ore 16,00: esposizione e vendita di prodotti biologici marchigiani in collaborazione con ASSAM – degustazione dei vini “Falerio” con la presenza della cantine partecipanti all’iniziativa “Falerio una D.O.C. d’amare” in collaborazione con ConfCommercio città di Porto S.Elpidio.

A seguire, l’elenco completo delle Cantine partecipanti:

CANTINA ORTENZI – Fermo (FM)
CASALFARNETO – Serra de’ Conti (AN)
CHERUBINI – Cupramontana (AN)
CIÙ CIÙ – Offida (AP)
COL DI CORTE – Montecarotto (AN)
DIANETTI – Carassai (AP)
DOMODIMONTI – Montefiore dell’Aso (AP)
FAUSTI – Fermo (FM)
LA CANOSA – Rotella (AP)
LE CANIETTE – Ripatransone (AP)
LUCCHETTI – Morro d’Alba (AN)
MADONNABRUNA – Fermo (FM)
MONCARO – Montecarotto (AN)
PODERE G.M. GIUSTINI – Loc. Candia di Ancona (AN)
SANTA BARBARA – Barbara (AN)
SIMONETTI – Staffolo (AN)
TENUTA COLLI DI SERRAPETRONA – Serrapetrona (MC)
VELENOSI – Ascoli Piceno (AP)
VIGNAMATO – San Paolo di Jesi (AN)
SEZIONE VINO COTTO
CATALINI SERGIO – Ortezzano (FM)
GERMANI – Lapedona (FM)