Vinitaly 2015: Premi prestigiosi per la Cantina Colli Ripani

Etichetta dell’anno e Gran Menzione: un 2015 da brindisi per la Cantina di Ripatransone

Post premi

Le colline di Ripatransone, la terra e i suoi profumi, si confermano ancora una volta valori aggiunti fondamentali per successi nazionali ed internazionali.

Ne è la prova la Cantina dei Colli Ripani, società cooperativa che vanta più di 300 soci, e che propone vini DOC e non solo, capaci di raccontare una passione e un amore per la coltivazione e la produzione di qualità.
Quest’anno Vinitaly, tra le maggiori istituzioni di settore, premia la Cantina con ben due riconoscimenti in due concorsi altamente prestigiosi.
Il primo è il 19° “International Packaging Competition”, che ha assegnato, lo scorso Marzo, l’ambito premio “Etichetta dell’anno 2015” al Rosso Piceno DOC 2013 della Linea Bio, una linea che già dal 2014 sta ottenendo notevoli riscontri tra gli addetti al settore.
Ideatori del progetto premiato, l’art director Andrea Castelletti e il suo team, principali artefici di un nuovo e dinamico posizionamento aziendale.
La Cantina dei Colli Ripani si è distinta tra 201 iscritti, distribuiti nelle categorie previste dal regolamento, provenienti da Argentina, Cile, Croazia, Grecia, Italia e Spagna.
Il secondo riconoscimento viene dal 22° Concorso Enologico Internazionale, la competizione più selettiva e partecipata al mondo, che vanta una presenza, quest’anno, di oltre 3000 prodotti da più di 30 Paesi.
Questa volta è un vino bianco come l’Offida DOCG Pecorino Rugaro Gold 2014 a venir premiato con la Gran Menzione. Si confermano e si rafforzano pertanto i trend dello scorso anno, che già avevano visto la Cantina prendersi notevoli soddisfazioni in svariati concorsi internazionali.
Un lavoro importante che lascia intuire percorsi di sviluppo di sicuro successo.

Annunci

Rugaro Gold 2013 – Cantina Colli Ripani

Data degustazione: 31 gennaio 2015
Vino: Rugaro Gold Offida Pecorino DOCG 2013 – Linea Pharus

Azienda: Cantina Colli Ripani

Titolo alcolometrico: 2013
Annata: 13,5° alc.

Rugaro - Fronte Rugaro - Retro

Esame visivo:

– Limpidezza: brillante,
– Colore: paglierino intenso con riflessi dorati,
– Consistenza:  consistente.

Esame olfattivo:

– Intensità: intenso,
– Complessità: complesso,
– Qualità:  fine,
– Descrittori: minerale, leggermente fragrante, floreale (ginestra, margherita), fruttato (pesca bianca, melone giallo).

Esame gusto olfattivo:

– Zuccheri: secco,
– Alcoli: caldo,
– Polialcoli: morbido,
– Struttura/Corpo: di corpo,
– Acidità: fresco,
– Tannicità: assente,
– Sostanze minerali: sapido,
– Equilibrio: equilibrato
– Intensità: intenso,
– Persistenza: abbastanza persistente,
– Qualità: fine,
– Osservazioni: leggerissimo petillant, naso complesso, corpo potente…favoloso!
Già strappandolo capiamo che si tratta di un vino fuori dal comune. Poche volte, infatti, capita di ritrovarsi in mano un tappo di sughero di qualità….profumato!
Un bianco importante. Una delle più nobili espressioni di pecorino finora assaggiate. Davvero all’altezza delle aspettative che l’Azienda, con la Linea Pharus, intende perseguire.
Perfetto con i salumi della zona, tendenzialmente grassi, come il ciauscolo e con piatti importanti, privi di pomodoro come gli arrosti di pesce. La sua struttura permette di associarlo a piatti complessi: una bella alternativa ai verdicchi più potenti. Resta solo da valutarne la capacità di evolvere nel tempo…

Considerazioni finali:

– Stato evolutivo: pronto/maturo,
– Armonia: armonico.
– Mio voto in centesimi: 88/89

20150131_144454

Ci sarà da degustare….

Sabato mattina mi sono concesso un giretto tra Ancona e Macerata, godendo di una bella giornata di sole ed approfittandone per visitare il punto vendita della Cantina Colli Ripani a Porto Recanati.

IMG_3278 IMG_3270

Ne sono uscito con una bella campionatura omaggio che mi appresto a degustare con grande piacere nelle prossime settimane.

generale 1 Linea Pharus

Linea Bio bollicine 2

Restate connessi per conoscere più da vicino l’Azienda di Ripatransone ed i suoi prodotti…